lunedì 26 marzo 2012

"Fa quello che vuoi"... te lo dice la crisi

E' da tempo che non guardo telegiornali, ultimamente non seguo più programmi o tribune politiche. Mi sono accorta che quello che sentivo non portava a niente, i discorsi erano tutti uguali, la parola "crisi" usata e abusata, spesso come scusa. Quello che cercavo erano parole nuove, idee diverse, strade alternative, esempi creativi di cambiamento. Così ho staccato la spina e ho iniziato a camminare da sola.

Ieri sera invece ho visto l'intervista di Roberto Saviano, replica del 2 febbraio che non avevo ancora visto. Ho sentito il suo intervento riguardo alla crisi finanziaria e ho pensato che era proprio questo quello che cercavo. Finalmente una lettura diversa.
Il video è un po' lungo, ma la parte a cui mi riferisco è quella dal minuto 9:00 al minuto 11:00 circa.
Lui racconta quello che io ho pensato quando ho deciso di cambiare lavoro, rinunciando a quel minimo di stabilità che avevo per mettermi in gioco completamente.


Trovare nella crisi un'opportunità, cambiare completamente strada, è una vera liberazione. Mettere in pratica il proprio talento, qualunque esso sia, superare le frustrazioni e andare avanti.

In genere quello che mostro in questo blog sono i miei lavori, oggi invece ho voluto condividere un mio pensiero. Sono innamorata delle cratività, delle idee positive e del coraggio di metterle in pratica. Le strade alternative mi affascinano e mi danno entusiasmo, questo slancio sta dietro a ogni cosa che faccio. Non mi interessa il traguardo, perchè la strada che sto percorrendo è bellissima.

Buon lunedì e buona settimana a tutti :)

9 commenti:

  1. Completamente d'accordo con quello che è il tuo pensiero e il tuo modo di affrontare la vita...
    VOLERE è POTERE!
    Quasi mi spiace essere così distante chilometri dalla tua città perchè sono certa che avremmo potuto fare una bella chiacchierata sul tema!
    Buona strada (come si dice tra scout prima di intraprendere un cammino, fisico e mentale che sia!)
    JhOBbyes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie JhOBbyes, sono contenta che tu condivida il mio pensiero.
      Se fossimo più vicine una bella chiacchierata la farei volentieri...
      se hai voglia di condividere altre cose lo possiamo sempre fare a distanza :)

      Buona strada anche a te!

      Elimina
  2. Bellissimo post! Condivido pienamente...a volte dovremmo essere più coraggiosi e in questo momento forse non abbiamo molto da perdere.

    RispondiElimina
  3. Una riflessione di valore in questo momento in tutto e' ridotto alla chiacchiera! Complimenti per la tua scelta in direzione opposta e contraria (cit.) :D

    RispondiElimina
  4. :))) è bello trovare tante teste e mani affini in questa rete di crafter, maker, creative/i. E' stato lo stesso per me, un'occasione per mettere in discusione il "quadro più ampio". E forse, se la ricerca di lavoro non fosse stata così lunga e frustrante forse non avrei trovato il tempo di chiedermi e capire cosa volevo davvero, e prendere le decisioni che poi ho preso.
    In bocca al lupo a tutte voi!
    p.s. sono bellissimi i restyling che fai! ♥
    Isabella

    RispondiElimina
  5. Grazie per aver condiviso questo ideo e le tue idee! Grandioso! Anch'io la penso come te e arriva anche il mio momento per provare a cambiar strada! Che bello! Non vedo l'ora! :)
    Baci

    RispondiElimina
  6. Grazie per il tuo commento Ana, ti auguro un percorso fantastico e ricco di soddisfazioni!!!! Buttati anche tu in qualcosa di nuovo e vedrai che non ti pentirai :))

    RispondiElimina
  7. Milena che belle parole e che bella scelta! Sei bravissima e sono contenta di averti conosciuto ad Abilmente e al Meet the blogger@CasaFacile!
    valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina!Anche per me è stato davvero un piacere conoscerti, ho passato una giornata davvero unica!
      A presto
      Milena

      Elimina